Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Come la pigna di cirmolo finì nella grappa.

Chiunque abbia mai visitato lo Zallinger conosce già la nostra leggendaria grappa al cirmolo. In realtà, non è affatto una grappa, ma più un liquore, comunque... non importa ... buona è buona! Ma come hanno fatto i coni a finire nella grappa e perché ha un sapore così buono?

Partiamo dall'inizio: quest'anno i coni sugli alberi erano particolarmente numerosi, ma ciò non significa che il raccolto sia stato semplice. Molte mani diligenti hanno contribuito a cogliere i coni dai pini. Solo chi ha tenuto in mano una pigna di cirmolo sa di quanto possa essere resinosa la situazione! Ma è proprio la resina che conferisce alla grappa il suo tocco speciale e il suo effetto benefico!
Quest'anno, il giorno della raccolta è caduto il 21 luglio, quindi, in questo periodo i coni dovrebbero essere abbastanza maturi per le nostre grappe. Sono state raccolte e tagliate con cura in sottilissime fette oltre 50 kg di pigne. Le fette tagliate vengono messe a bagno per un mese in 140 litri di grappa purissima, fino a quando assume un colore leggermente rossastro. Poco a poco, la grappa, viene raffinata con dello zucchero e una manciata di ingredienti segreti e ancora una volta bisogna avere pazienza. Nessuno ha mai detto che sia una cosa veloce. Dopo un po' di tempo, la grappa, quindi lo Zirmeler, viene travasata nelle bottiglie e lasciata riposare ancora, così che perda le sue sostanze amare e diventi sempre più mite.

Comunque ti confidiamo un ingrediente segreto: è l'amore, quello che Luisa e Markus mettono nel loro lavoro. Durante il periodo natalizio potrete degustare le prime grappe dell'annata 2019 e convincervi personalmente. Ma prima di allora abbiamo per voi alcune bottiglie nella nostra cantina dell'anno precedente!

Allora, evviva!
RITORNA ALLA LISTA
CONDIVIDI SU
Zallinger
Saltria 74.39040 Alpe di Siusi.T +39 0471 727947
.www.zallinger.com
Newsletter
 
 
Abbonati